artisti20192020-01-22T20:20:57+00:00

/e·mò·ti·con/ 2019

La bellezza, a volte, si nasconde. Il potere dell’arte è quello di portarla alla luce. Ma il gesto creativo non è una prerogativa esclusiva degli artisti: è una prerogativa di ogni essere umano. E sono proprio la bellezza ed essere terrestri i temi di questa seconda edizione di /e.mò.ti.con/ illustra l’emozione: un invito a cercare la bellezza, a darle spazio, con tanti piccoli e grandi gesti creativi di cui possiamo tutti essere capaci. Per farci da guida in questa impresa, abbiamo scelto 17 giovani illustratrici e illustratori che ci accompagneranno in un percorso in 21 opere attraverso la bellezza: quella delle emozioni nello sguardo bambino, quella del rapporto tra le generazioni, e infine la bellezza come atto di resistenza e motore di cambiamento. Sono in tutto 52 gli artisti under35 che, da tutto il mondo – Italia, Regno Unito, Francia, Spagna, Olanda, Croazia, Romania, Russia, Lituania, Iran, Stati Uniti, Argentina e Venezuela – hanno partecipato alla call /e.mò.ti.con/ illustra l’emozione, inviando complessivamente 105 tavole originali, bellissime e per la maggior parte inedite, tra cui sono state selezionate quelle che compongono questo percorso. A tutti loro va la nostra gratitudine per averci regalato preziosi frammenti di bellezza che sapranno guidare ognuno di noi nella propria, personale ricerca.

Beauty sometimes hides. The power of art is to bring it to light. The creative gesture, though, is not an exclusive prerogative of the artists: it is a prerogative of every human being. The themes of this second edition of /e.mò.ti.con/ illustrate emotion are precisely beauty and being earthlings: an invitation to look for beauty, to give it space, with many, small and big creative gestures which we all can be capable of. To guide us in this endeavor, we have chosen 17 young illustrators who will accompany us on a 21-artworks-journey through beauty: that of emotions in the child’s gaze, that of the relationship between generations, and finally beauty as an act of resistance and engine of change.
There are a total of 52 under-35 artists from all over the world – Italy, United Kingdom, France, Spain, Holland, Croatia, Romania, Russia, Lithuania, Iran, United States, Argentina and Venezuela – who have participated in the call /e.mò.ti.con/ illustrate emotion, sending a total of 105 original, beautiful and mostly unpublished tables, among which the ones that make up this path have been selected. Our gratitude goes to all of them for giving us precious fragments of beauty that will guide each of us in our own personal research.

Francesco
Allegretti

Atterraggio
2019
digitale

Landing
2019
digital

Nato a Vicenza nel 1986, ha iniziato a disegnare fin da piccolo e si è appassionato molto presto al mondo del fumetto. Nel 2006 si è diplomato presso l’Istituto tecnico per geometri A. Canova di Vicenza. Tra il 2014 e il 2015 ha frequentato un corso di grafica che lo ha portato ad un uso maggiore del digitale e ad una transizione dal mondo del fumetto a quello dell’illustrazione. Talvolta dà vita ai propri lavori attraverso brevi animazioni. Quando non disegna suona il sax e, appena può, scappa a Tokyo per lasciarsi ispirare dalle ultime tendenze della capitale nipponica.

Born in Vicenza (Italy) in 1986, he started to draw at an early age and he soon developed a passion for comics. In 2006 he graduated at the Technical Institute for Surveyors in Vicenza. Between 2014 and 2015 he attended a graphic design course which brought him to use digital techniques even more and to move from the world of comics to the one of illustration. Sometimes he gives life to his works through short animations. In his spare time he plays sax and, whenever possible, he escapes to Tokyo to get inspired by the latest trends of the Japanese capital.

Federico
Artuso

Grande come una tigre / I draghi nelle mollette
2019
pantoni e penne

Huge like a tiger / Dragons in clothespins
2019
markers and pens

Nato nel 1996 a Dolo (Venezia), è laureato in Disegno Industriale e Multimedia allo IUAV di Venezia. Recentemente ha avuto l’occasione di illustrare Christmas survival guide for the broken heart per la rivista MILK X. Saltando le ore di chimica e fisica al liceo, ha sperimentato vari modi di disegnare finché all’età di 22 anni ha iniziato a delineare un suo stile personale.

Born in 1996 in Dolo (Venice, Italy), he graduated in Industrial Design and Multimedia at the IUAV in Venice. He recently had the opportunity to illustrate Christmas survival guide for the broken heart for the MILK X magazine. Cheating the classes of chemistry and physics in high school, he experimented with various ways of drawing until, at the age of 22, he started outlining his own personal style.

Cinzia
Franceschini

Scoperta / Paura
2019
digitale

Discover / Fear
2019
digital

Nata nel 1986, è un’illustratrice freelance, si occupa di illustrazione per bambini e ragazzi. Dopo aver frequentato il corso di fumetto del maestro Gigi Piras, ha frequentato un master di Illustrazione Digitale nella sua città natale, Torino, e nel 2018 ha autopubblicato il suo primo libro illustrato dal titolo Masks. Nel tempo libero ama inventare storie, mangiare pancakes con gli amici, praticare Tai-chi e dare noia al suo gatto.

Born 1986, she’s an Italian freelance illustrator who works on illustration for children and teens. After attending a comic strip course taught by master Gigi Piras, she enrolled in a Masters degree in Digital Illustration in her hometown, Turin, and in 2018 she self-published her first illustrated book entitled Masks. In her spare time she loves making up stories, eating pancakes with her friends, practicing Tai-chi and annoying her cat.

Andrea
Dalla Barba

Sogno Spaziale
2019
Digitale

Space Dream
2019
digital

Nato ad Arzignano (Vicenza) nel 1991, è illustratore e grafico. Colleziona Buzz Lightyear e ama tutto ciò che gli ricorda gli anni ‘90. È diplomato al Liceo Artistico di Valdagno (Vicenza), indirizzo grafico-visivo, e specializzato in illustrazione presso la Scuola Internazionale di Comics a Padova. Ha inoltre frequentato diversi corsi professionali a Macerata e a Sarmede (Treviso). Da sempre appassionato di grafica e fotografia, si è laureato come graphic designer all’Accademia Dieffe di Verona. Collabora con alcune riviste, partecipa ad esposizioni ed è stato selezionato in diversi concorsi nazionali e internazionali.

Born in Arzignano (Vicenza, Italy) in 1991, he’s an illustrator and graphic designer. He collects Buzz Lightyear and loves all that reminds him of the 90s. He graduated at Art College in Valdagno (Vicenza), specializing on Graphic-Visuals and then in Illustration at the International School of Comics in Padua. He attended various professional courses in Macerata and Sarmede (Treviso). Passionate about graphics and photography since ever, he graduated at Dieffe Academy in Verona as a Graphic Designer. He collaborates with magazines, takes part in exhibitions and has been selected in various national and international competitions.

Annaviola
Faresin

la leggerezza / la paura
2019
matita e digitale

lightness / fear
2019
pencil and digital  

Nata a Schio (Vicenza) nel 1989, inizia a disegnare fin da subito. Durante la sua infanzia, per via del suo nome tutti le regalavano oggetti viola, fino a portarla a detestare questo colore: da qui il suo nome d’arte Violet not the color. Si laurea in Fashion Design e successivamente conclude gli studi con il master di Illustrazione editoriale presso Ars in Fabula a Macerata. Nel 2017 esce il suo primo albo illustrato Une somme de souvenirs per la casa editrice svizzera Editions Notari. Il suo lavoro spazia dall’illustrazione per l’infanzia alla grafica, alla street art. Amante dei cani e degli animali, tra un disegno e l’altro passa il tempo libero con loro nella natura.

Born in Vicenza (Italy) in 1986, he started to draw at an early age and he soon developed a passion for comics. In 2006 he graduated at the Technical Institute for Surveyors in Vicenza. Between 2014 and 2015 he attended a graphic design course which brought him to use digital techniques even more and to move from the world of comics to the one of illustration. Sometimes he gives life to his works through short animations. In his spare time he plays sax and, whenever possible, he escapes to Tokyo to get inspired by the latest trends of the Japanese capital.

Narges
Fayaz

Children Motions
2019
acquerello, matita e collage

Children Motions
2019
watercolor, pencil and collage

Nata a Teheran (Iran) nel 1986, ama dipingere sin da quando era bambina. Si è diplomata in Illustrazione ed oggi lavora come illustratrice freelance ed è membro della Società degli Illustratori Iraniani. Inoltre, ama leggere e scrivere.

Born in Tehran (Iran) in 1986, she has  been interested in painting since she was a child. She graduated in Illustration and now she is a freelance illustrator and a member of Iranian Illustrators Society. She loves also reading and writing.

Cinzia
Franceschini

Costellazione
2019
matite colorate e digitale

Constellation
2019
colored pencils and digital

Nata a Treviso nel 1988 , vive a Roma da sette anni e da quattro lavora come illustratrice freelance. Si è formata alla scuola Officina B5 dove, per due anni, ha studiato le basi del disegno e dell’illustrazione editoriale e per l’infanzia. Collabora con aziende, giornali, editori e clienti privati per trasformare idee complesse in immagini semplici e poetiche. È laureata in Lettere Moderne all’Università di Venezia e, prima di dedicarsi all’illustrazione, era una giornalista professionista. Oltre a disegnare, ricama i suoi soggetti su magliette e tessuti e lavora ad un podcast dedicato ai freelance.

Born in Treviso (Italy) in 1988, she lives in Rome since 2012 and she works as a freelance illustrator since 2015. She studied the basis of drawing and editorial and children’s illustration at Officina B5 School in Rome. She works with brands, newspaper, publishers and private clients to transform complex ideas into simple and poetic images. She has a degree in Italian Literature and, before working as an illustrator, she was professional journalist. Besides drawing, she embroiders and works on her side project, a podcast dedicated to freelances.

Gioia
Ghezzo

Il mio migliore amico
2019
acquerello e digitale

My best friend
2019
watercolor and digitall

Nata a Venezia nel 1993, fin da bambina ha scelto il disegno come secondo linguaggio. Disegnava ovunque: sui tovaglioli dei ristoranti, sul muro della sua camera, sulla faccia di suo papà. Si è avvicinata al mondo dell’illustrazione durante il periodo universitario; da quel momento ha iniziato a sperimentare molte tecniche, prediligendo il mondo degli acquerelli.

Born in Venice (Italy) in 1993, she chose drawing as her second language when she was a child. She used to draw everywhere: on napkins in restaurants, on the wall of her room, on the face of her father. She approached the world of illustration during University. Since then she started experimenting with many techniques, preferring the world of watercolors.

Sonia
Giampaolo

Emozioni a teatro
2019
pastello

theater emotions
2019
crayon

Nata a Napoli nel 1989, fin da piccola ha avuto un forte interesse per il mondo dell’arte. Si è diplomata presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli specializzandosi in Illustrazione e grafica d’arte. Tra le sue esperienze, la pubblicazione di due libri d’artista per la casa editrice Il filo di Partenope e di un’illustrazione per il numero di gennaio / giugno 2017 della rivista Estetica. Studi e ricerche edita da Il Mulino. Attualmente frequenta il corso di Illustrazione presso la Scuola italiana Comix di Napoli ed è membro onorario per la materia di Illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Born in Naples (Italy) in 1989, she had a strong interest in art since she was a child. She graduated at the Academy of Fine Arts in Neaples, specialising in Illustration and Graphics for art. Among her experiences, the publication of two Artist Books with the publisher Il Filo di Parthenope and of an illustration for the magazine Estetica. Studi e ricerche (January / June 2017) published by Il Mulino. She is currently attending the Illustration courses at Comix Italian School in Neaples and she is a Honorary fellow of the Naples Academy of Fine Arts.

Alejandra
Herrera

Il suono della felicità
2019
matita e digitale

The sound of happines
2019
pencil and digital

Nata nel 1988, è un’illustratrice che lavora per l’editoria proveniente da Caracas (Venezuela). Laureata in Lingue, si è dedicata all’insegnamento per i bambini in età prescolare e della scuola elementare. Questa esperienza le ha permesso di maturare la sensibilità necessaria per affrontare il mondo dell’infanzia attraverso l’illustrazione con un’ampia varietà di stili. Attualmente lavora come illustratrice di libri per bambini e giovani adulti per la Fundación Editorial El Perro y La Rana, un’associazione dedicata alla promozione della lettura.

Born in 1988, she’s an editorial illustrator based in Caracas (Venezuela). Graduated as a Language Teacher, she spent several years teaching at different levels, feeling a preference for preschool and elementary school. This experience gave her the sensitivity to approach the world of childhood through illustration with a wide variety of styles. She currently works as an illustrator for children and young adult books for Fundación Editorial El Perro y La Rana, an institution dedicated to the promotion of reading.

Baruch
Inbar

Papà Centauro
2018
matite e digitale

Centaur Dad
2018
pencil and digital

Nato nel 1984, è un artista visionario e premiato, un illustratore, scrittore, designer e autore di libri per bambini che vive a Mount Shasta nella California del Nord (USA). Ha pubblicato tre libri per bambini che ha scritto e illustrato – Snurtle, Thor the polar boar e Tree star – e ha contribuito al graphic novel Balaclava junction. Tra i suoi clienti: Fox, Sony, Disney, Original Film, Radical Media, Diesel, Walmart, Plarium Games, Coca Cola, AT&T, JAKKS Pacific Toys, Lenny Kravitz. Oltre a questi, singoli imprenditori per cui è stato coinvolto nello sviluppo di numerosi progetti di intrattenimento e media (animazione, film, app, giochi e parchi a tema).

Born in 1984, he’s a an award winning and visionary artist, an illustrator, a writer, a designer and a published children’s books author from Mount Shasta, Northern California (USA). He published three children books which he authored and illustrated – Snurtle, Thor the polar boar and Tree star   and contributed the artwork for the graphic novel Balaclava junction. His clients include FOX, Sony, Disney, Original Film, Radical Media, Diesel, Walmart, Plarium Games, Coca Cola, AT&T, JAKKS Pacific Toys, Lenny Kravitz. In addition to these, individual entrepreneurs where he has been involved in the development of several entertainment and media projects (animation, film, apps, toys games and theme parks).

Eva
Lenis

Generazioni
2019
collage

Generations
2019
paper art

Nata a Groningen (Paesi Bassi) nel 1985, è un’illustratrice specializzata in illustrazioni scanzonate, artistiche e per la stampa. La sua vasta conoscenza ed esperienza si traducono nella facilità con cui si esprime instancabilmente con diversi mezzi espressivi. Attraverso la ceramica, ha realizzato una gamma di lavori autonomi in cui sperimenta con la forma e la funzione. Eva è sposata e ha un bambino e, oltre alla sua famiglia, si ispira a conversazioni rubate dalla vita quotidiana.

Born in Groningen (Netherlands) in 1985, she’s an illustrator specialised in decorative and light-hearted illustrations for art and print. Her extensive knowledge in printmaking translates in the ease at which she expresses herself tirelessly in a wide range of media. With ceramics Eva has expanded a new range of autonomous work where she experiments with form and function. She’s married and has a baby boy. Besides her family she gets inspiration out of eavesdropped conversations in daily life.

Max
Machen

Pop, Dad, Son / Nanna, Mum, Daughter
2019
digitale

Pop, Dad, Son / Nanna, Mum, Daughter
2019
digital

Nato nel 1991 nello Yorkshire in Inghilterra (Regno Unito), ha studiato Illustrazione alla Scuola d’Arte di Cambridge, dove ha sviluppato una passione per il design audace e colorato, visivamente spiritoso. Ora si dedica a scarabocchiare e serigrafare a Glasgow.

Born in 1991 in Yorkshire, England (UK), he studied Illustration at Cambridge School of Art, where he developed a passion for bold, colourful, visually witty design. He can now be found scribbling and screen printing in Glasgow.

Gianluca
Natale

Segreti d’infanzia
2019
digitale

Childhood secrets
2019
digital

Nato a Torino nel 1990, lavora come illustratore freelance per l’editoria. Paesaggi e scenari di vita quotidiana sono alla base della sua arte: prendendo spunto da ciò che lo circonda, crea illustrazioni fortemente minimaliste con dettagli essenziali, un uso ristretto della palette colori e l’utilizzo del positivo / negativo.

Born in Turin (taly) in 1990, he works as a freelance illustrator for publishing. Landscapes and everyday life scenarios are the bases of his art: taking inspiration from his surroundings, he creates strongly minimalist illustrations with essential details, a restricted use of the colour palette and use of positive / negative

Matteo
Perdon

Luglio
2019
acquerello e matite colorate

July
2019
watercolors and pencil crayons

Nato a Vicenza nel 1992, ha frequentato l’Accademia di Belle Arti di Venezia, specializzandosi in Grafica d’Arte e conseguendo la laurea magistrale con una tesi in Storia dell’Arte Contemporanea collegando musica e segno. Ha affiancato all’interesse per l’incisione quello per l’illustrazione, scoprendo artisti come Beatrice Alemagna, Simona Rea, Marina Marcolin e Stepan Zavřel. Ha frequentato corsi di illustrazione a Sarmede (Treviso) e la Scuola Internazionale Comics di Padova. Ha realizzato personali a Vicenza e a Este con l’Associazione La Medusa, e collettive a Vicenza, Udine, Venezia, Macerata, Cosenza e Bologna.

Born in Vicenza (Italy) in 1992, he attended the Academy of Fine Arts in Venice, specialising in Graphic Art and earning a master degree with a paper Contemporary Art History, linking music and sign. He added to his interest in engraving the one for illustration and got to know the works of illustrators such as Beatrice Alemagna, Simona Rea, Marina Marcolin and Stepen Zavřel. He attended several Illustration courses in Sarmede (Treviso) and the Comics International School in Padua. He made solo exhibitions in Vicenza and Este (Padua) with La Medusa Association, and collective ones in Vicenza, Udine, Venice, Macerata, Cosenza and Bologna.

Maryam
Tahmasebi

Regole di Viaggio, prima della guerra
2019
matita e digitale

Rules of Journey, before the war
2019
pencil and digital

Nata a Teheran (Iran) nel 1993 da genitori insegnanti, che l’hanno fatta crescere circondata da libri nei quali si perdeva viaggiando con la fantasia. Anche da adulta non ha perso l’amore per i viaggi e le sue opere trasportano in altre terre e in altri mondi. Nel 2016 si è laureata in Comunicazione visiva presso la Facoltà di Belle arti dell’Università di Teheran. Ha iniziato la sua carriera professionale nel 2013 per riviste per bambini e nel 2016 ha pubblicato il suo primo libro illustrato  dal titolo I’m a Scarecrow, but I’m Scared by Ahmad Akbarpour (Sono uno spaventapasseri, ma sono spaventato da Ahmad Akbarpour). Attualmente lavora come illustratrice freelance.

Born in Tehran (Iran) in 1993, both her parents were teachers and she grew up surrounded by books, in which she got lost travelling with her fantasy. As an adults, she still loves travelling and her works lead to other lands and other worlds. She graduated in 2016 in Visual Communication at Fine Art Faculty, University of Tehran. She started her profession in 2013 with magazines for children and in 2016 she published her first picture book, entitled I’m a Scarecrow, but I’m Scared by Ahmad Akbarpour by Tuti publisher. She is currently working as a freelance illustrator.

Benedetta
Vialli

Felice ma triste / Triste ma felice
2019
digitale

Happy but sad / Sad but happy
2019
digital

Nata a Venezia nel 1991, ha iniziato a disegnare ancor prima di imparare a parlare. É fumettista, illustratrice e femminista. Si è diplomata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Venezia, ma da qualche tempo ha incontrato una tavoletta grafica gigante dalla quale non si è più separata. Ha lavorato per Futura di Corriere della Sera, il Saggiatore e Mondadori.

Born in Venice (Italy) in 1991, she began drawing even before starting to speak. She is a cartoonist, an illustrator and a feminist. She graduated in Painting at the Academy of Fine Arts in Venice, but she has recently met a giant graphic tablet and now they are inseparable. She has worked for Futura di Corriere della Sera, il Saggiatore and Mondadori.